Maltempo in Toscana, Giani: anche il Consiglio aiuta territori

Xfi

Firenze, 31 lug. (askanews) - "Anche il Consiglio regionale fa la propria parte per aiutare i territori colpiti dal maltempo". Così il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, commenta lo stanziamento di 200 mila euro stanziati dall'Ufficio di presidenza.

"Il lavoro che sta facendo la Giunta è importante, a partire dal presidente Rossi e dagli assessori che si stanno occupando di come rimettere in sesto i territori colpiti dal maltempo. Naturalmente -continua Giani- anche il Consiglio regionale ha la possibilità di agire grazie ai fondi dei cosiddetti vitalizi doppi, dei quali una legge regionale impedisce il cumulo. Da questo abbiamo una riserva di risorse da utilizzare anche per calamità naturali. Ecco che questo fondo ha la disponibilità di consentire per 200 mila euro rimborsi a chi, privato, è stato colpito da queste calamità, con l'individuazione anche di interventi di carattere pubblico. Ci si riferisce in questo caso ai territori dell'aretino, dell'amiata e della Valdelsa. Ci saranno dei bandi per contributi fino a 5 mila euro nel momento in cui si dimostrano i danni", ha concluso Giani.