Maltempo, in Toscana parte la verifica dei danni

Red/Gtu

Roma, 18 nov. (askanews) - Frane, smottamenti, allagamenti, trombe d'aria: in Toscana è stato dichiarato lo stato di emergenza dopo l'ondata di maltempo che si è abbattuta sulla regione ed è partita la verifica dei danni.

"Con la firma dello stato di emergenza regionale consentiamo a tutti gli enti che sono nella necessità di farlo, di effettuare le richieste agli uffici regionali per realizzare interventi di somma urgenza", ha sottolineato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che nel pomeriggio ha partecipato ad una riunione per una valutazione sul quadro delle criticità segnalate.

Gli interventi di somma urgenza - ha ricordato Rossi - "sono interventi fondamentali in questo momento per garantire l'incolumità delle persone e per fronteggiare situazioni che creano disagi insopportabili per la popolazione", e "stiamo raccogliendo le informazioni sulla base di comunicazioni che stanno arrivando dagli enti locali e da tutti i soggetti coinvolti sul territorio. Domani contiamo di avere un quadro ancora più dettagliato della situazione".(Segue)