Maltempo, Toti: entro pochi giorni torrente Berlino in sicurezza

Fos

Genova, 25 ott. (askanews) - È in corso e sarà ultimato entro pochi giorni l'intervento in somma urgenza finanziato dalla Regione Liguria per liberare le briglie del torrente Berlino, a Rossiglione, dal materiale che le ostruiva dopo l'ultima violenta ondata di maltempo.

L'intervento in somma urgenza si aggiunge e completa il lavoro di manutenzione delle opere idrauliche del torrente, finanziato con 200 mila euro dalla Regione Liguria, dopo gli eventi alluvionali dell'autunno 2014 quando le briglie furono completamente intasate da materiale litoide e ligneo trasportato dalla forza della piena, creando un pericoloso "effetto diga" che determinò l'esondazione del corso d'acqua.

"Stiamo concludendo gli interventi in somma urgenza sulla briglia selettiva del torrente - spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - che si aggiungono ai lavori già finanziati da Regione come opere strutturali. Li abbiamo dirottati sui capitoli di protezione civile grazie alla somma urgenza concordata con il sindaco. Entro pochi giorni il torrente tornerà in sicurezza, almeno per quanto riguarda l'ingombro della briglia". (segue)