Maltempo, Toti: Liguria fortunata, pronti ad aiutare il Piemonte

Fos

Genova, 22 ott. (askanews) - "Direi che nel complesso siamo stati abbastanza fortunati, considerando anche quello che è successo in Piemonte. Poco fa ho parlato con il governatore Cirio e ho già dato la disponibilità come Protezione Civile della Liguria ad aiutare in Piemonte, zona che è stata colpita molto più duramente e dove il numero degli sfollati è assai più elevato". Lo ha detto il governatore della Liguria Giovanni Toti, durante un sopralluogo a Rossiglione, nell'entroterra di Genova, uno dei centri della Valle Stura più colpiti dall'ondata di maltempo di ieri.

"A Rossiglione - ha ricordato Toti - ci sono due condomini ancora evacuati. Uno probabilmente sarà restituito ai legittimi abitanti nel giro di qualche ora, al massimo di qualche giorno. L'altro mi sembra un po' più problematico ma aspettiamo le verifiche strutturali".

"Nessuna delle famiglie sfollate - ha spiegato il governatore ligure - ha utilizzato il centro di accoglienza allestito dalla Croce Rossa ma sono tutti sistemati da parenti. Credo che per loro si attiverà il sistema di autonoma sistemazione, quindi verranno risarciti e potranno prendere dimora dove riterranno più opportuno", ha concluso Toti.