Maltempo in Usa, Thanksgiving da "incubo" per chi viaggia

A24/Pca

New York, 27 nov. (askanews) - L'American Automobile Association stima che oltre 55 milioni di persone partiranno per il giorno del Ringraziamento (giovedì), ma la festività coinciderà con il maltempo in gran parte del Paese, con la West Coast in allerta per l'arrivo di quello che è stato definito un "ciclone bomba".

Forti nevicate, pioggia e vento sono previsti nel New England, nella zona dei Grandi Laghi, nel Midwest e nelle Grandi Pianure. Centinaia di voli sono già stati cancellati a Denver e molti altri aeroporti potrebbero chiudere, compresi quelli di Minneapolis, Chicago, Los Angeles, San Francisco e Portland; il Washington Post ha definito la situazione per i viaggiatori del Thanksgiving "un incubo". (Segue)