Maltempo, Zaia a Conte: necessario stato di emergenza

Fdm

Venezia, 14 nov. (askanews) - "Stamattina ho partecipato ad un incontro operativo in Prefettura a Venezia per dare risposte immediate alla città ferita e a tutto il litorale devastato dalle maree eccezionali dell'altra notte. Ho chiesto tre cose, fondamentalmente: l'immediata dichiarazione dello stato di emergenza da parte del Governo, con il conseguente stanziamento di risorse; pieni poteri al sindaco per la gestione della situazione in città; una soluzione rapida alla questione Mose, che è un cantiere statale(lo ricordo nuovamente ai lazzaroni che si ostinano a pensare il contrario)". Così Luca Zaia, governatore del Veneto, dopo il vertice in Prefettura a Venezia col premier Giuseppe Conte sulla situazione della città e della laguna dopo l'acqua alta.