Maltempo, Zaia: Vaia poteva essere una strage

Bnz

Venezia, 29 ott. (askanews) - Quella di Vaia "poteva essere una strage".

A dirlo il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso di una conferenza stampa a Venezia a un anno dalla tempesta Vaia che mise in ginocchio la montagna veneta.

"Un anno fa - ricorda il Governatore - mi sono assunto in autonomia la responsabilita' di chiudere le scuole in Veneto per le previsioni e ne parlai anche con l'allora ministro Salvini.  Le previsioni erano pessime e magari,  se fosse arrivata una ventata d'aria che spostava la perturbazione, ora mi sarebbe contestato il procurato allarme o piuttosto del danno erariale o interruzione di pubblico servizio. La verita'- ha proseguito Zaia - e' che bisogna saper sempre salvaguardare la vita dei cittadini e, se tornassi indietro, lo rifarei".