Maltrattava e perseguitava l'ex compagna, arrestato -2-

red/rus

Roma, 21 set. (askanews) - Nel corso delle indagini è emerso altresì che l'uomo era stato già condannato negli ultimi 5 anni per reati della stessa specie sempre consumati ai danni della ex compagna. Alla luce delle risultanze investigative acquisite dalla Squadra Mobile, il Gip del Tribunale di Reggio Calabria, accogliendo le richieste della Procura della Repubblica, ha emanato nei confronti del L.A. un provvedimento restrittivo di custodia cautelare in carcere, immediatamente eseguito dalla Polizia di Stato. L'uomo, al termine delle formalità di rito in Questura, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Arghillà a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.