Mamma chiede 7 euro per partecipare alla festa del figlio

Compleanno
Compleanno

Una mamma ha organizzato una festa di compleanno per il figlio e ha chiesto 7 euro a persona per partecipare. Questa decisione ha scatenato una polemica sul web.

Mamma organizza festa di compleanno per il figlio e chiede 7 euro ad ogni partecipante

Su un forum del portale Mumset è nata una discussione dopo che una mamma ha raccontato di essere stata invitata con i suoi due figli alla festa di un bambino e di aver scoperto dopo aver confermato che avrebbe dovuto pagare 5,50 sterline, ovvero circa 7 euro, a testa per partecipare. Una quota necessaria per coprire i costi dei giochi, del pranzo, delle attività con gli animali della fattoria. “Non vedevo l’ora di andare alla festa: anche se i bambini sono piccoli (1 e 2 anni), si divertono molto con i giochi e gli animali. Perciò, anche se il posto è a 90 minuti di auto da casa, ero disposta a farli” ha scritto la donna su Mumset, per poi raccontare la telefonata con cui è stata avvisata del pagamento. “Per coprire il costo dell’ingresso alla fattoria e del pranzo, più la benzina e il regalo, la giornata mi costerà almeno 50 sterline. Forse sono all’antica ma quando si invita qualcuno a una festa, non gli si chiede di pagare” ha dichiarato, spiegando di essere tentata di trovare una scusa per non partecipare anche se i bambini ci rimarrebbero male.

La polemica

Sono subito arrivati numerosi commenti, scatenando una polemica. Molte persone le hanno dato ragione, sottolineando che 50 sterline per una festa sarebbero troppe e che al massimo dovrebbero pagare solo gli adulti. In tanti hanno trovato “imbarazzante” la richiesta della mamma del festeggiato. Qualcuno ha sottolineato che una festa dovrebbe essere organizzata a seconda delle proprie possibilità, soprattutto se il festeggiato è un bambino, visto che i bambini si divertono “anche solo con un gioco di società nel salotto di casa“. In tanti le hanno consigliato di boicottare la festa.