Mamma chiede aiuta al programma per recuperare legame con figlio

·2 minuto per la lettura
C’è posta per te, Samantha vuole ricucire il rapporto con il figlio
C’è posta per te, Samantha vuole ricucire il rapporto con il figlio

Maria De Filippi è tornata in onda sabato 13 marzo 2021 con la nona puntata della nuova edizione di C’è posta per te, con la conduttrice che, come al solito, è riuscita a regalare al proprio pubblico tante storie emozionanti. Tra i protagonisti della puntata Samantha, che ha chiesto l’intervento del programma per cercare di recuperare il rapporto con il figlio Andrea. Ecco cosa è successo.

La storia di Samantha

Nel corso della puntata di C’è posta per te, andata in onda sabato 13 marzo 2021, Maria De Filippi ha raccontato la storia di Samantha che ha deciso di contattare la redazione del programma in modo tale da cercare di recuperare il rapporto con il figlio Andrea.

La donna ha sposato giovanissima il padre di Andrea, salvo poi decidere di porre fine alla relazione. Qualche tempo dopo, Samantha si è innamorato di un altro uomo e dalla loro relazione è nato il secondo figlio Brian. Intanto Andrea inizia ad essere sempre più scostante e dopo la separazione dal padre del suo secondo figlio, l’ex marito parlerà a Samantha delle sofferenze che ha sofferto Andrea per via dei vari cambiamenti nella vita della madre. Nel 2019 la donna incontra un altro uomo, ma decide di non dire nulla al figlio. Nel maggio del 2020 Samantha si ammala di Covid e Andrea mostra la sua presenza con telefonate e messaggi, fino a quando non viene a sapere che la donna ha un nuovo compagno. Da quel momento i due non hanno più rapporti e Samantha ha quindi deciso di chiedere l’aiuto di C’è posta per te.

Andrea ha accettato l’invito e la madre, una volta aperta la busta ha affermato: “Ciao Andre, mi dispiace tantissimo per il male che ti ho fatto, ho fatto delle scelte sbagliate e la persona che ha sofferto sei stato te. Mi manchi tantissimo, mi mancano le nostre colazioni, ho bisogno di te, ogni volta che ti vedevo io piangevo come una matta. Mi manca la tua maturità, una volta mi si è rotto il telefono e mi hai accompagnato al centro commerciale e mi hai comprato un nuovo telefono. Non ti volevo fare del male questo lo sai, ti ho chiesto scusa tante volte, sto male tantissimo senza te, se sono venuta qua è per questo”.

Per poi aggiungere: “Non mi puoi condannare così, perché io sto malissimo, io ti voglio bene, questo lo sai”. Andrea è visibilmete turbato e interpellato dalla conduttrice afferma: “Io una possibilità gliela vorrei dare, ma ho degli obiettivi, spero che lei li rispetti, me lo auguro”. Alla fine il ragazzo decide di aprire la busta.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.