Mamma muore a 40 anni di Coronavirus. Contagiata tutta la famiglia a Cardito

Linda Varlese
Doctors with bacteriological protection suits attending a patient infected with a virus (Photo: doble-d via Getty Images)

E’ morta a 40 a causa del coronavirus. Succede a Cardito, in provincia di Napoli, dove la giovane donna lottava già con un brutto male e non ce l’ha fatta a sconfiggere il virus. Il sindaco Giuseppe Cirillo ha comunicato la notizia dalla sua pagina ufficiale Facebook. E’ la seconda giovane madre a perdere la vita nel paese.

“Faccio fatica a scrivere queste parole, non è mai facile dare notizie di questo genere. La morte delle due mamme, getta nello sconforto la nostra comunità,  che in pochi giorni si è vista privare di due concittadine, e ci feriscono nell’intimità dell’anima”, scrive il sindaco che spiega che la donna quarantenne ha contagiato l’intero nucleo familiare composto da quattro persone. La notizia era stata divulgata, sempre sul profilo facebook del sindaco, lo scorso 12 maggio, la famiglia era già in isolamento preventivo.

Conclude il post: “A nome mio personale, dell’amministrazione comunale,  di tutta la comunità di Cardito, esprimo ai familiari profondo cordoglio e sincera vicinanza per la perdita improvvisa dei propri cari. Affido al buon Dio le nostre due concittadine, siamo convinti che saprà mostrare le sue amorevoli premure anche ai familiari e quanti stanno soffrendo per la loro scomparsa”. 

Love HuffPost? Become a founding member of HuffPost Plus today.

This article originally appeared on HuffPost.