La mamma più giovane del mondo

Una bambina colombiana di dieci anni è diventata la più giovane mamma al mondo dopo avere dato alla luce una figlia. La ragazzina, che fa parte della tribù indigena chiamata Wayuu, insediata nella penisola La Guaijira nel nord del Paese, era incinta da 39 settimane quando si è sottoposta al taglio cesareo. Le gravidanze in media durano invece 38 settimane. Da quando era rimasta incinta la preadolescente non era stata visitata una sola volta dal medico. La minorenne è arrivata all’ospedale sanguinante, inondata di lacrime e con dolori lancinanti per le contrazioni.
 
Donna con due uteri partorisce bimbi concepiti a due settimane di distanza
 
Come scrive il Daily Mail, i medici hanno deciso di correre il rischio dell’intervento chirurgico proprio in considerazione dell’età della madre. Sia la ragazzina sia la neonata ora starebbero bene. E questo nonostante la madre si sia rifiutata di allattare la figlia al seno subito dopo il parto. Ora la polizia colombiana potrebbe indagare il padre per avere avuto una relazione sessuale con una minorenne, anche se la costituzione colombiana garantisce ai Wayuu un certo livello di autonomia. Consentendo alla tribù di mantenere la sua sovranità e alcune tradizioni culturali, una delle quali prevede che le donne partoriscano fin dalla giovanissima età.
 
Partorisce in aereo, la nazionalità del neonato diventa un caso diplomatico
 
La comunità comunque ha mantenuto il più assoluto riserbo sull’identità del padre, anche se alcuni quotidiani colombiani hanno ipotizzato che si tratti di un ragazzo di 15 anni. Altri sono convinti del fatto che sarebbe un uomo di 30 anni. Alejandro Samplayo, direttore della pianificazione familiare all’Instituto Colombiano Bienestar Familiar, ha osservato: “Dal momento che si tratta di una ragazza dei Wayuu dobbiamo cercare di rispettare tutti i loro diritti, in quanto godono di autonomia e di una loro giurisdizione”.
 
Italiana mette al mondo 4 gemelli: le probabilità erano una su 800mila

Ricerca

Le notizie del giorno