Mamma scomparsa a Palermo: “Vado a comprare ingredienti per la torta”

mamma scomparsa a Palermo

Di Claudia Stabile, mamma scomparsa a Palermo, non si hanno più notizie dall’8 ottobre 2019. Lascia soli 3 figli e il marito, l’ultimo ad averla sentita telefonicamente. La donna, infatti, lo aveva avvertito che stava per andare a fare la spesa.

Mamma scomparsa a Palermo: le indagini

In occasione del compleanno del marito aveva deciso di preparare una torta. Per questo mamma Claudia, 35 anni, aveva lasciato la sua casa di Campofiorito, in provincia di Palermo, per recarsi solo qualche chilometro più in là, al supermercato di Corleone.

Eppure, l’auto della donna è stata ritrovata nel parcheggio dell’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo. Le chiavi erano stipate sotto il tappetino. A sporgere denuncia per la sua scomparsa è stato proprio il marito Piero Bono, padre dei suoi tre figli. Difficile supporre che la signora Stabile sia fuggita acquistando un volo aereo per chissà quale meta. Al momento della scomparsa, infatti, pare che la donna non avesse con sé i suoi documenti personali, ritrovati nella casa della provincia palermitana in cui viveva con la famiglia. Per parenti e amici, inoltre, è quasi impossibile credere all’ipotesi di allontanamento volontario. Stando a ciò che dicono i conoscenti più stretti della donna, Claudia non avrebbe mai lasciato i suoi bambini. In più, non c’erano contrasti familiari né altri problemi di grave entità che potrebbero giustificare un improvviso allontanamento da parte delle 35enne.

Claudia lavorava insieme al marito nella azienda di famiglia. I suoi cari sono molto preoccupati e continuano a chiedere aiuto affinché la donna possa presto far ritorno a casa. Proseguono le ricerche, ma per il momento non sono emersi dettagli che contribuiscono alla sua individuazione. Unici indizi sono l’auto ritrovata all’aeroporto e il biglietto del parcheggio.