''Mammina'' rileva la location del Salone Margherita di Napoli

webinfo@adnkronos.com

Napoli, 24 luglio - Cibo di qualità, piatti della tradizione napoletana, le certificazioni Vera Pizza Napoletana e AIC - Associazione italiana Celiachia il tutto con la selezione sapiente di presidi Slow Food. Nel Salone Margherita, storico locale di via Santa Brigida a Napoli, apre “Mammina - Pizzeria e Cucina Genuina”, ristorante-pizzeria già presente sul lungomare e con altre due sedi a Milano e Catania. Il locale, che rappresenta una delle realtà del gruppo Mammina Holding, è stato inaugurato giovedì 20 giugno 2019.  

“Mammina” è pronta a dare il benvenuto ai suoi clienti nel cuore pulsante della città partenopea, in una location unica e accogliente come lo spirito di un brand che negli anni è divenuto sinonimo di qualità: grazie alla scelta di prodotti tipici locali con certificazione di origine, il gruppo guidato da Antonio Viola si pone come obiettivo principale quello di offrire la bontà e la semplicità della cucina di casa, utilizzando i tradizionali metodi di preparazione della “mamma”.  

“Per tutti noi la migliore chef del mondo è la propria mamma, da qui il nome del nostro locale”, spiega il titolare del brand, Antonio Viola. “È il nostro quarto Mammina, il secondo a Napoli oltre a Milano e Catania e siamo molto soddisfatti del raggiungimento di questo traguardo. La nostra strategia prevede un percorso sia per crescita organica che per linee esterne, e in questo senso l’acquisizione della location del Salone Margherita è un tassello molto importante per la crescita del brand”.  

Il Salone Margherita (via Santa Brigida 65/66) è una sala di altissimo valore culturale inaugurata nel 1890, un salotto che negli anni si è radicato nella storia napoletana ma con un occhio sempre al futuro. 

“In un mercato molto competitivo come quello della ristorazione, “Mammina” si distingue per la qualità del cibo, la freschezza e l’accurata selezione delle materie prime. Il nostro modello di business è governato da un sofisticato sistema gestionale che permette un controllo di gestione raffinato, da noi denominato Mammina 4.0. Investiamo circa il 3% in ricerca e sviluppo abbiamo tra l’altro realizzato un menu “super food” denominato natural diet sviluppato con l’università Federico II ed una esperta nutrizionista con zero zuccheri, zero grassi e zero sale”.  

Il ristorante diventa così il posto dove riscoprire i genuini valori di casa e i sapori autentici della tradizione culinaria napoletana. “Mammina” vuole insomma essere una seconda casa, fatta di calore umano e professionalità, che ogni giorno apre le sue porte a centinaia di persone ospitandole con un servizio accurato e cibo di ottima qualità. 

Marco Caiazzo 

marcocaiazzo@gmail.com