Manageritalia, rafforzare dialogo con governo per sfruttare Pnrr

·1 minuto per la lettura
featured 1358614
featured 1358614

Milano, 29 mag. (askanews) – Puntare sui manager per sfruttare al meglio le risorse del Recovery Plan non solo nella fase progettuale ma anche nelle task force territoriali che dovranno lavorare a stretto contatto con le amministrazioni locali. E quanto chiede l’Assemblea di Manageritalia, la Federazione nazionale che rappresenta oltre 37mila manager del commercio, trasporti turismo e servizi che si è svolta a Milano sotto la presidenza di Mario Mantovani.

“Chiediamo – ha detto Mantovani – di avere un confronto e un dialogo continuativo. Noi non abbiamo delle posizioni ideologiche da portare avanti o dei trofei da portare ai nostri associati vogliamo dare un contributo realmente operativo e far sì che questa occasione, queste risorse così ingenti che non abbiamo mai avuto a disposizione, realmente servano e realmente vengano utilizzate per il bene del nostro Paese”.

Di sfide da affrontare ce ne molte nel pubblico e nel privato: la burocrazia, un fisco penalizzante soprattutto per il ceto medio, la crescita dimensionale delle imprese anche attraverso aggregazione, la digitalizzazione e l’apertura a nuovi mercati, la formazione e la riqualificazione professionale di cui ci sarà ancora più bisogno con lo sblocco dei licenziamenti. Claudio Durigon, sottosegretario al Mef: “Se non mettiamo in piedi un’accelerazione di questa spesa con l’efficientamento di questa spesa adeguato, è difficile che noi possiamo far ripartire l’Italia come dovrebbe essere. Quindi è necessario appunto che i manager e i dirigenti siano a stretto collaborazione con quelli che sono i soggetti attuatori per far sì che ci sia finalmente una ripresa economica per l’Italia”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli