Mancini (Pd): bene no di Gualtieri a flat tax incrementale

Rea

Roma, 8 ott. (askanews) - "L'audizione di oggi del Ministro Gualtieri nelle Commissioni Bilancio e Finanze alla Camera ha chiarito, una volta per tutte, che la Flat tax incrementale non è in alcun modo una misura all'ordine del giorno di questo esecutivo". Lo dichiara Claudio Mancini, componente Pd nelle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera.

"Il principio della progressività - continua - garantisce equità e giustizia sociale e permette di non penalizzare chi ha redditi medio bassi. La Flat Tax incrementale è, dunque, una misura chiaramente incompatibile con le linee programmatiche di questo Governo e di questa legge finanziaria: non si possono investire risorse dello Stato per ridurre il carico fiscale di chi già guadagna di più. Bene ha fatto, quindi, il Governo a confermare gli interventi per le famiglie e in particolare per gli asili nido, a ribadire l'impegno ad aumentare le risorse per gli investimenti e a sbloccare quelli già previsti, a dimostrazione che siamo di fronte a una legge di bilancio che ha un chiaro profilo espansivo capace, da un lato di stimolare la crescita e dall'altro di salvaguardare la tenuta dei conti dello Stato", conclude.