Mancini (Pd): sì a confronto su manovra, ma dentro saldi definiti

Rea

Roma, 21 ott. (askanews) - "Il Parlamento discuterà la manovra all'interno dei saldi generali che sono stati già decisi dal Consiglio dei Ministri e già approvati nella Nota di Aggiornamento al Def". Lo ha detto Claudio Mancini, Deputato del Partito Democratico e membro delle Commissioni Bilancio e Finanze alla Camera, ad Agorà su Rai Tre.

"I saldi - ha continuato Mancini - non si cambiano e dentro quei saldi ci sono gli spazi per il lavoro parlamentare, sia della maggioranza che nel confronto con le opposizioni per migliorare, eventualmente, i provvedimenti. Il Governo adesso metterà a punto in maniera definitiva le proposte, poi la parola passerà all'Aula. Abbiamo davanti due mesi per approvare la manovra, ci sarà una discussione parlamentare, ma, come ho già detto, questo dovrà avvenire sempre dentro saldi generali che non cambiano e che stanno producendo, tra l'altro, un giudizio positivo da parte dei mercati", ha concluso Mancini.