Mandelli (FI): Fioramonti fissato con tasse, ora le vuole 'educative'

Pol/Vlm

Roma, 14 ott. (askanews) - "Sugar tax, tassa sugli aerei e altre proposte di tasse 'educative' allo studio. Il ministro Fioramonti, fissato sulla necessità di introdurre nuove imposte, con grande disinvoltura e altrettanta insensibilità verso la condizione di famiglie e imprese, fa capire qual è la linea del governo: coprire con l'ipocrisia di comportamenti virtuosi la scelta di mettere le mani nelle tasche degli italiani". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli.

"Ben minor enfasi viene profusa per il taglio alla spesa pubblica e la semplificazione burocratica, che sarebbero invece, insieme alla riduzione della pressione fiscale, le vere leve per una maggiore competitività. In una prospettiva di rallentamento globale, alzare le tasse è la ricetta più sbagliata. Il governo non l'ha capito e sarà molto doloroso", conclude.