Mandelli (Fi): surreale Di Maio che sfida suo alleato su flat tax

Pol/Bac

Roma, 30 lug. (askanews) - "Sulla Flat tax assistiamo ad un battibecco surreale: il vicepremier e pluriministro Di Maio sfida la Lega a trovare '30 miliardi' per la copertura. Quasi come se il Movimento 5 Stelle non fosse nello stesso governo e non dovesse condividere la responsabilità della prossima manovra". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli. "Sulla riduzione delle tasse rischia di innescarsi la stessa logica già vista per il regionalismo differenziato, con i pentastellati impegnati in una tattica dilatoria fino a compromettere del tutto l'obiettivo", conclude.