Mandelli: Jobs Act ennesimo fronte aperto, governo allo sbando

Pol/Vep

Roma, 7 gen. (askanews) - "Come se non bastassero i contrasti su Ilva, prescrizione, Quota 100 e reddito di cittadinanza, il nuovo anno inizia con un altro fronte aperto nel governo: il jobs Act che M5s e Leu vorrebbero stravolgere e che Pd e Italia Viva difendono, attaccando a loro volta il decreto dignità". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli.

"Senza entrare nel merito di una riforma che a suo tempo criticammo per l'illusione di creare e stabilizzare i posti di lavoro solo con il doping dei contributi alle nuove assunzioni, emerge il metodo scellerato di un governo che non sa gestire nulla, figurarsi una crisi internazionale. Questo esecutivo allo sbando inizia come aveva finito: senza un minimo di prospettiva e di capacità", conclude.