Maneskin, a Damiano "spuntano" i denti d'oro: ecco da dove arrivano

Damiano David dei Maneskin (foto: Instagram)
Damiano David dei Maneskin (foto: Instagram)

Alcuni scatti e video pubblicati su Instagram, sul suo profilo personale e su quello dei Maneskin. E un dettaglio, che era impossibile passasse inosservato: a Damiano David, frontman del gruppo rock che sta mietendo successi in Italia e in tutto il mondo, sono "spuntati" due denti d'oro. Ovviamente non si tratta di protesi sostitutive dopo una caduta, ma dietro si cela una storia che sancisce l'ennesimo capitolo di una moda consolidata ormai da qualche decennio.

GUARDA ANCHE: Maneskin, Damiano ma cosa combini? Il giovane romano è una vera rock star

A essere d'oro sono infatti i canini, certo non due denti qualunque. Anche Damiano dei Maneskin ha deciso di applicare i cosiddetti grillz, che sono protesi parzialmente rimovibili che hanno una funzione solo ed esclusivamente estetica: di fatto solo a tutti gli effetti dei gioielli intarsiati. E il loro scopo è quello da un lato di valorizzare (in tutti i sensi) il sorriso, rendendolo più "scintillante". Dall'altro quello, più semplicemente, di "decorare" la bocca.

LEGGI ANCHE: Maneskin troppo "nudi": scatta la censura su Mtv

Un'ulteriore caratterizzazione per Damiano, quindi, che certo nel corso degli anni ha reso il suo stile e la sua estetica sempre più particolari. E, in un certo senso, inconfondibili. Il sospetto, ora, è che anche il suo "sorriso dorato" possa diventare nel corso del tempo un altro marchio di fabbrica del leader dei Maneskin. Quasi come il trucco pesante sugli occhi e i vestiti di pelle (spesso camicie apertissime, canottiere striminzite o un semplice gilet indossato sopra il torso nudo).

Maneskin, a Damiano
Maneskin, a Damiano "spuntano" i denti d'oro: ecco da dove arrivano. (Photo by Josh Brasted/FilmMagic)

Ma i denti d'oro applicati solo per ragioni estetiche non sono certo un'invenzione di Damiano, dei Maneskin, e nemmeno degli artisti di questa generazione. Di per sé la pratica dei grillz ha origini molto antiche, dato che addirittura gli antichi egizi correggevano alcune imperfezioni dell'arcata dentale con sottili lamine d'oro. Il fenomeno, però, è chiaramente da ricondurre alla moda del rap e hip hop esplosa negli anni '80. Uno dei pionieri, in tal senso, fu Eddie Plein.

VIDEO - Chi sono i Måneskin

Nel corso del tempo sono tante le stelle della musica ad aver scelto lo stesso trucchetto per "illuminare" il proprio sorriso. Tra i tanti si possono citare stelle internazionali di ogni epoca come Madonna o Taylor Swift. Impossibile però negare come proprio la sfera rap, hip hop e derivate abbia rappresentato la fortuna dei denti d'oro. E non è un caso che a sfoggiarli siano tra gli altri Kanye West, Lil Wayne e, nella scena nostrana, il seguitissimo Sfera Ebbasta. Ora però la moda irrompe anche nel mondo del rock. Damiano David e i Maneskin insegnano.