Maneskin, i Cugini di Campagna e la cover sul palco di Rai 1

·1 minuto per la lettura

"Sono fuori di testa, ma diverso da loro". Sul palco di Capodanno di Rai 1 va in onda in diretta la 'rivincita' dei Cugini di Campagna sui Maneskin. Dopo le polemiche sul presunto plagio di vistiti di scena per la tournee americana del giovane quartetto romano, per 'L'anno che verrà' il gruppo di Cugini sceglie infatti di reinterpretare il successo 'Zitti e buoni' dando vita anche a un siparietto con Amadeus. Il conduttore infatti appare stupito della scelta e interrompe la perfomance fatta di chitarra elettrica e falsetti al grido di "no, no, stop! Ma siete fuori di testa voi!". 

VIDEO - I cugini di campagna ai Maneskin: basta copiare i nostri look

Come previsto, la cover 'in salsa di Campagna' attira l'attenzione di Twitter, dove scattano gli immancabili commenti. Tutti all'insegna dell'ironia: "Amadeus zero rancore. I Maneskin non l’hanno ringraziato e lui ha chiamato i Cugini di Campagna a cantare i Maneskin", "I cugini di campagna stanno cantando i maneskin o il covid mi provoca allucinazioni", "Gli americani a Times Square li sognano i cugini di Campagna che suonano i Maneskin dopo averli accusati di plagio estetico. Siamo troppo avanti quando si parla di trash, il resto meh, ma sul trash regniamo proprio", "E questa volta sono i Cugini di Campagna a essersi vestiti da Maneskin", alcuni dei commenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli