Maneskin, l'accusa dei Cugini di Campagna: "Ci hanno copiato i vestiti"

·1 minuto per la lettura
cugini di campagna maneskin
cugini di campagna maneskin

I Cugini di Campagna si sono scagliati contro i Maneskin accusandoli di aver copiato i loro abiti nell’apertura del concerto dei Rolling Stones negli Stati Uniti. In un altro post hanno anche proposto la loro personale cover di Zitti e buoni, successo della band romana che ha vinto Sanremo e l’Eurovision 2021, consigliando di fare qualcosa di meglio.

Cugini di Campagna contro Maneskin

I Maneskin si sono esibiti negli Usa imitando, nel vestire, i Cugini di Campagna. Basta copiare i nostri abiti“. Questo l’attacco pubblicato sui social network a cui il gruppo di Anima mia ha allegato due foto che ritraggono Damiano, frontman dei Maneskin, e Nick, voce dal ‘94 al 2014 dei Cugini di Campagna, entrambi con camicia e pantaloni a stelle e strisce.


Seppure i due look appaiano simili ma non uguali, secondo la storica band i Maneskin avrebbero copiato il loro stile che richiama la bandiera americana.

Cugini di Campagna contro Maneskin: “Fate qualcosa di meglio”

Ma non è tutto. In un altro post, i Cugini di Campagna hanno proposto una loro personale cover di Zitti e buoni accompagnandola da una loro foto in abiti da concerto a loro detta uguali a quelli indossati dai Maneskin a Las Vegas. Questo il consiglio che hanno dato a Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan: “Fate qualcosa di meglio, come noi abbiamo fatto con la vostra ‘Zitti e buoni“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli