Manfredi racconta 'Kintsugi': «L'arte di trasformare le crepe in bellezza»

Esce venerdì 16 aprile l’album d’esordio di Manfredi, Kintsugi. Prodotto da Matteo Cantaluppi, in uscita per Foolica e distribuito da The Orchard, Kintsugi nasconde la sua filosofia già nel titolo. «Ho scelto questo titolo perché il kintsugi è l’arte giapponese di riparare un oggetto utilizzando oro. - ci dice Manfredi - Mi piace quest’arte perché non cerca di nascondere le crepe. Le mette in evidenza e le trasforma in qualcosa di prezioso, unico e speciale. Trasforma l’oggetto, che così ha una storia da raccontare».