Mangia biscotto sbagliato e muore a 9 anni

La piccola, Isabel Marrero, ha scelto i suoi biscotti preferiti dallo scaffale e la madre non si è accorta che aveva sbagliato scatola.

Due scatole di biscotti praticamente identiche. Due scatole di biscotti vicine sullo scaffale del supermercato e una bambina che ne afferra una e la paga. Due scatole di biscotti identiche, ma che sono diverse. E che sono costate la vita a una bambina di 9 anni in Australia.

La piccola, Isabel Marrero, ha scelto i suoi biscotti preferiti dallo scaffale e la madre non si è accorta che aveva sbagliato scatola. Così la piccola ha aperto la confezione e ha mangiato i biscotti. Ma Isabel soffriva di una forte allergia alimentare e quei biscotti le sono stati fatali. Lei e la mamma, infatti, non si erano accorte che i biscotti presi contenevano quell’alimento che per la piccola australiana è risultato fatale.

Una tragedia che ha messo nel centro del mirino la Cadbury, l’azienda produttrice dei due tipi di biscotti. La azienda si è detta “col cuore spezzato” e ha promesso di mettersi subito al lavoro per cambiare le confezioni, rendendo ben evidente la presenza di ingredienti pericolosi per chi è allergico. “L’obiettivo è quello di evidenziare ulteriormente che i prodotti sono diversi” ha detto la Cadbury che “diversi colori e descrizioni più chiare nei pacchetti in modo che i clienti potessero distinguerli”.

Il problema è che i tempi non sono brevi, perché come ha evidenziato l’azienda “Il prodotto viene dall’estero e spedito in Australia, ci vorranno alcuni mesi per averlo qui”. E, dunque, almeno fino all’inizio del 2019 il rischio di confondersi resterà elevato. E, infatti, anche la mamma della piccola Isabel Marrero ha voluto fare un appello rivolto a tutti i genitori. “Per favore, vi prego, leggete bene ogni volta che acquistate un prodotto, anche se lo hai comprato per cinque anni” ha detto la donna. Che ha perso la figlia solo per una piccola, assurda, disattenzione.

Potrebbe anche interessarti:

Ti ha punto un’ape, una vespa o un calabrone? Guarda cosa fare

Tatuaggi pericolosi per la pelle? Ecco cosa svelano nuovi studi su allergie e tumori

Asma: quali sono le ripercussioni sulla funzionalità respiratoria?