Mangiano funghi velenosi: morto 86enne, gravi la moglie e la badante

·1 minuto per la lettura
Getty
Getty

Un anziano è morto per un'intossicazione da funghi, mentre la moglie e la badante sono ancora ricoverate in ospedale in gravi condizioni.

E' successo a Monguzzo, in provincia di Como, dove l'86enne Giampaolo Mauri è deceduto per aver mangiato funghi velenosi lo scorso sabato. 

I funghi sarebbero stati colti dalla badante nei boschi della zona. Poco dopo averli mangiati i tre hanno cominciato a sentirsi male. 

L'uomo, trasportato in ospedale, è morto alcune ore più tardi, mentre la moglie è stata trasferita al nosocomio San Gerardo di Monza, dove non è ancora stata sciolta la prognosi. La badante, prima ricoverata a Como, è stata poi trasportata al Niguarda di Milano, dove sarebbe in attesa di un trapianto di fegato.

GUARDA ANCHE: Ami mangiare wurstel crudi? Un grave errore: l'esperto spiega di che cosa si può morire

GUARDA ANCHE: Valeria Marini ha intossicato gli altri naufraghi dell’Isola spagnola?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli