1 / 10

Non ci fa passare la fame

Mangiare la sera tardi, o di notte, di solito significa scegliere alimenti dolci, che aumentano il livello d’insulina nel nostro corpo. E questo fa crollare il livello di glucosio nel sangue, un evento che aumenta la nostra fame invece di diminuirla. E, dunque, si mangia di più. (Credits – Flickr/Amy Messere)

Mangiare la sera tardi, gli effetti sul corpo

Un attacco di fame tardi, dopo cena, o semplicemente un istinto goloso, la voglia di qualcosa di buono prima di andare a letto. Oppure, ancora, svegliarsi di notte con un buco allo stomaco e andare in cucina per riempirlo. Un classico, che facciamo in tanti, ma fa bene? La scienza dice di no, e non solo perché aiuta a ingrassare.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità