Manifestazione del 19 ottobre a Roma: Berlusconi annuncia l’adesione

manifestazione 19 ottobre berlusconi roma

Ci saranno anche gli esponenti di Forza Italia a protestare contro il governo giallorosso in piazza San Giovanni, a Roma. Silvio Berlusconi ha annunciato, tramite una nota, che si unirà agli alleati di centrodestra nella manifestazione prevista per il prossimo 19 ottobre. Il Cavaliere, in un primo momento, aveva preso le distanze dall’evento annunciato dall’ex vicepremier Matteo Salvini ancor prima del voto di fiducia al Conte bis.

Berlusconi alla manifestazione del 19 ottobre

A far cambiare idea a Berlusconi sulla manifestazione del 19 ottobre a Roma sarebbe stata la Nadef. “La politica economica del governo – come emerge della nota economica del Def – desta grande preoccupazione” scrive l’ex Presidente del Consiglio. La manovra “colpirà negativamente famiglie e imprese e porterà l’Italia nuovamente nella spirale della recessione. Anche per questa ragione, Forza Italia aderirà alla manifestazione contro le politiche del governo convocata per il 19 ottobre prossimo in piazza San Giovanni”. Il Cavaliere “invita iscritti, simpatizzanti ed elettori a partecipare alla manifestazione con gli altri partiti del centrodestra”.

Treni speciali da Asti

La coalizione di centrodestra si mobilita in vista dell’evento che raccoglierà in piazza San Giovanni i principali esponenti dell’opposizione. Per l’occasione, la Lega Piemonte ha istituito due treni speciali da Asti, oltre a pullman in partenza da tutte le province, per permettere agli iscritti di manifestare “al fianco del segretario federale, per dire forte e chiaro a questo governo che gli italiani che non si arrendono sono la maggioranza e chiedono a gran voce di poter votare e scegliere chi deve guidare il Paese”.