Manifestazione sciita a Baghdad: "via le truppe Usa" dal Paese -2-

Fth

Roma, 24 gen. (askanews) - "Se il governo americano si rifiuterà di lasciare l'Iraq, verrà trattato come un Paese ostile e occupante" ha affermato al Sadr in un discorso rivolto ai manifestanti. "Non vogliamo una guerra contro gli americani in terra irachena", ha aggiunto sottolineando che il governo di Baghdad "deve cancellare tutti i contratti firmati con gli Stati Uniti nell'ambito della sicurezza e chiudere il suo spazio aereo alle operazioni militari" americane.