Manifestazioni in India, almeno tre morti

Mos

Roma, 20 dic. (askanews) - Almeno tre persone sono rimaste uccise negli scontri collegati alle proteste contro la nuova legge sulla cittadinanza in India, considerata discriminatoria nei confronti dei musulmani. Lo riferisce la BBC.

Migliaia di persone sono scese in piazza per protestare, mentre le autorità hanno imposto divieti di manifestazione a Delhi e negli stati dell'Uttar Pradesh e Karnataka. (Segue)