Manovra, alla manifestazione di Cgil-Uil anche la Rete degli studenti medi: "uniti nella lotta"

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 dic. (Adnkronos) – In una piazza del Popolo gremita che ha accompagnato lo sciopero generale proclamato da Cgil e Uil, a Roma spiccavano i volti dei giovani della Rete degli studenti medi, entrati dalla porta principale con tanto di striscione "uniti nella lotta" a pensionati e lavoratori. "Siamo un centinaio – dice all'Adnkronos Luca Iannariello, coordinatore nazionale della Rete – Abbiamo deciso di partecipare allo sciopero generale perché come i lavoratori chiediamo un cambio su Pnrr e legge bilancio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli