Manovra, Berlusconi "Via tasse alle aziende per assumere i giovani">

"Troppi giovani cercano lavoro e non lo trovano: per questo, per la manovra di Bilancio ho proposto di togliere alle aziende per 3, 4 o 5 anni ogni tassa per assumere i ragazzi tra i 18 e i 34 anni. Così le imprese avranno una grande convenienza ad assumere giovani": lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in occasione dell'inaugurazione della nuova sede del Coordinamento regionale del partito a Milano. xb5/fsc/