Manovra, Bernardo: proporremo emendamenti per il Fintech

featured 1674300
featured 1674300

Roma, 23 nov. (askanews) – “Sulle cryptovalute è necessario non penalizzare il settore e attirare investimenti in Italia. La legge di bilancio è l’occasione per istituire degli accenni regolatori, ma sicuramente proporremo delle misure alle istituzioni competenti”, lo ha detto Maurizio Bernardo, Presidente di Assofintech, intervenendo stamattina a Largo Chigi, il format di The Watcher Post. “Il fintech oggi è un settore da circa 4,5 mld e sta generando molta occupazione. Nelle prossime settimane presenteremo le nostre proposte di emendamento alla manovra per generare maggiori occasioni di sviluppo”.