Manovra: Bernini, 'errore speculare su taglio tasse, 8 mld tra imprese e lavoro'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 nov. (Adnkronos) – "Dobbiamo trovare un’intesa, un compromesso necessario tra centrodestra e centrosinistra, perché la riduzione delle tasse interessi la platea più ampia di italiani. Sarebbe folle dividersi in fazioni, tra chi vuole un taglio delle tasse più sostanzioso per le imprese e chi per i lavoratori. Entrambi hanno pari diritto a una riduzione del cuneo fiscale". Lo ha detto Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia, in diretta ad Agorà.

"Con questa legge di Bilancio – ha proseguito – mettiamo a disposizione i primi 8 miliardi, cui si aggiungeranno altri 8 il prossimo anno, più 4 miliardi che si possono recuperare ad esempio dal taglio dell’Iva. Non sono tanti ma se gestiti bene possono fare la differenza. L’importante è non speculare. In Parlamento le forze politiche devono trovare un accordo perché non abbiamo il beneficio dell’alternativa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli