Manovra, Bernini (Fi): altra stangata fiscale agli onesti

Pol-Afe

Roma, 2 ott. (askanews) - "Il governo prevede di ricavare sette miliardi di euro dalla lotta all'evasione fiscale. Ottima notizia, ma intanto si è messo avanti prevedendo di tagliare le detrazioni sanitarie in base al reddito, e dunque in base alla dichiarazione dei redditi, per cui la stangata arriverà sulle spalle dei contribuenti onesti, ossia dei soliti noti che da sempre versano le imposte. Che serviranno a mantenere sul divano i percettori del reddito di cittadinanza: un meccanismo che in nome della giustizia sociale penalizza gli onesti e premia i furbi". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.