Manovra, Bernini (Fi): plastic tax va cancellata

Pol/Vlm

Roma, 26 nov. (askanews) - "La palstic tax non va ne rinviata, né dimezzata ma semplicemente cancellata". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

"Il governo non abolirà la tassa sulla plastica. La conferma è arrivata stamani dal sottosegretario all'Economia Baretta, che ha parlato solo vagamente di uno sconto mentre altre fonti assicurano un dimezzamento. Come se questo bastasse a non mettere in ginocchio un intero comparto produttivo. Il Pd si è ormai convertito al mantra grillino delle tasse etiche, ed è sordo e cieco di fronte alla necessità di salvaguardare una filiera virtuosa, anche dal punto di vista ambientale, come quella emiliano-romagnola. Una deriva irresponsabile contro cui ci opporremo con tutte le forze in Parlamento", aggiunge.

"Il ministro Patuanelli poi propone di rinviare di sei mesi la tassa sulla plastica. Evidentemente non si tratta di una concessione ma solo di un maldestro trucco elettorale per farla entrare in vigore dopo le elezioni regionali, a partire da quelle in Emilia-Romagna. Basta con i giochi di prestigio: la plastic-tax va abolita, punto e basta", conclude Bernini.