Manovra, Bernini (Fi): spese coperte con nuovo debito

Tor

Roma, 12 ott. (askanews) - "Nella Nadef ci sono nuove tasse per 10,6 miliardi. Noi vogliamo andare nella direzione opposta: siamo convinti che si debba applicare anche in Italia l'equazione della riduzione dei costi, dell'aumento della crescita e del benessere che ovunque applicata negli Stati del mondo ha dato straordinari e che consiste in meno tasse sulle famiglie, sulle imprese e sul lavoro che producono più consumi, più produzione, più posti di lavoro e anche maggiori aumenti nelle casse dello Stato. Il problema di questa manovra è che perpetua il circolo vizioso in cui le spese di ieri vengono coperte col debito di domani". Lo dichiara la presidente dei senatori di Fi Annamaria Bernini.