Manovra, Boccia: approvata salvo intese, si può migliorare

Manovra, Boccia: approvata salvo intese, si può migliorare

Capri, 19 ott. (askanews) – “La manovra l’abbiamo appena approvata in Cdm, è sempre stata ‘salvo intese’. Il Parlamento è sovrano. Le manovre si possono migliorare in Parlamento, se peggiorano meglio andare a casa”. Così il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, ha replicato a un passaggio della relazione del presidente dei giovani di Confindustria, Alessio Rossi.

“Un altro Cdm? Lo deciderà il presidente del consiglio dei ministri. Io non voglio perdere tempo – ha aggiunto a margine del meeting dei giovani imprenditori – abbiamo trovato una cambiale di 23 miliardi da onorare (clausole Iva, ndr), altri sei miliardi trovati li abbiamo messi sulla riduzione delle tasse e del costo del lavoro. Non so se è poco”.