Manovra, Boccia: bene lotta evasione ma no ansie per economia

Fdm

Trieste, 24 ott. (askanews) - "Ben vengano anche pene più alte a sentenze definite, ma creare ansie nel mondo dell'economia su contenziosi che molto volte hanno interpretazioni estensive e poi arrivano a sentenza definitiva essendo poca cosa, è un elemento su cui questo Governo deve fare molta attenzione per evitare ansie nel mondo dell'economia". Lo ha dichiarato, oggi a Trieste, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, riguardo alle misure anti-evasione.

"Premesso che l'evasione è una concorrenza sleale e chiaramente va combattuta a tutto campo - ha sottolineato Boccia a margine dei lavori del Forum di Pietrarsa -, bisogna farlo con strumenti che diano certezza di diritto e non creino confusione nel Paese".