Manovra: Boccia (Pd), 'governo la trasmetta al Parlamento, c'è allarme dissesto per comuni'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 nov (Adnkronos) – "L’allarme lanciato qualche giorno fa dal sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, riguarda tutto il Mezzogiorno; il comune di Cosenza si trova nelle stesse condizioni finanziarie drammatiche di Napoli". Lo dice Francesco Boccia, deputato Pd e responsabile Regioni ed Enti locali della segreteria nazionale, incontrando alla federazione Pd di Cosenza gli eletti in consiglio comunale e gli organi del partito provinciale.

"Le preoccupazioni di Manfredi sull’impatto dei problemi gestionali degli enti locali sulla capacità di incidere, poi, sui progetti di sviluppo e sull’attrazione degli investimenti vanno raccolte per evitare che le comunità dei comuni in pre-dissesto e dissesto paghino due volte colpe di classi dirigenti non all’altezza e cambiate con il voto popolare", spiega Boccia.

Sull’emergenza dei comuni in riequilibrio e in dissesto c’è grande sensibilità della Ministra Lamorgese per le competenze sulla finanza locale, così come al Mef della Vice Ministra Castelli, ma serve aprire un confronto urgente in Parlamento per arrivare durante la manovra a valutazioni condivise da tutte le forze politiche, mi auguro che il governo trasmetta presto la manovra alle Camere, essendo già stato superato da tempo il termine indicato dalla legge, in modo da poter dare ai sindaci le risposte che aspettano e scongiurare che si verifichino soprattutto al Sud seri problemi sui servizi e ritardi ulteriori sulla programmazione degli investimenti”, conclude Boccia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli