Manovra: Bombardieri, ‘su delocalizzazioni risposta debole governo’

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 dic. (Adnkronos) – Con il governo "c'è stato un confronto sui temi che abbiamo posto e sui quali siamo convinti", tra questi quello delle "delocalizzazioni. Se ne sta discutendo, in questo momento, senza un confronto col sindacato, e la risposta" del governo con un emendamento ad hoc alla manovra "è debole. Non si dice per esempio alle imprese che delocalizzano ma hanno preso incentivi di Stato che se vanno via da questo Paese devono restituire quei soldi". Lo ha detto il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, lasciando insieme al segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, il tavolo con il premier Mario Draghi sulle pensioni a Palazzo Chigi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli