Manovra, Bonafede: stretta evasori segnale inequivocabile

Lsa

Roma, 22 ott. (askanews) - "Un risultato importante per il Paese e per tutti i cittadini onesti che pagano le tasse, un segnale inequivocabile per i grandi evasori che sottraggono risorse alla collettività". Così il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, commenta la decisione assunta nel vertice di maggioranza di inserire la stretta sui grandi evasori nel decreto fiscale.

"Anche la confisca per sproporzione entra nel decreto legge. Ambedue le norme - ha concluso - entreranno in vigore dopo la conversione in legge da parte del Parlamento".