Manovra, Borgonzoni: no a tasse anti E-R, Pd ha passato segno

Pol-Afe

Roma, 3 nov. (askanews) - "Il Pd ha passato il segno. Non possiamo tollerare oltremisura questo patetico teatrino. Prima si inventano nuove tasse, plastic tax, sugar tax, tassa su auto aziendali, che penalizzeranno interi comparti dell'Emilia Romagna, migliaia di posti di lavoro, pil, indotto e famiglie, e poi ci vogliono far credere che si stanno attivando per mitigarne i danni. Millantano soluzioni effimere a problemi che hanno creato, introducendo nuove tasse alle imprese e mettendo le mani in tasca a lavoratori e famiglie. Se il loro specifico intento è danneggiare l'Emilia Romagna, lo dicano e se ne assumano la responsabilità. Non siamo disposti ad assistere un minuto di più a queste prese in giro. In Parlamento sarà battaglia durissima". Così la senatrice della Lega Lucia Borgonzoni, candidata alla presidenza della Regione Emilia Romagna.