Manovra: bozza, esonero 60% contributi per associazioni e società sportive dilettantistiche

·1 minuto per la lettura
Manovra: bozza, esonero 60% contributi per associazioni e società sportive dilettantistiche
Manovra: bozza, esonero 60% contributi per associazioni e società sportive dilettantistiche

Roma, 15 nov. (Adnkronos) – "In fase di prima applicazione della riforma del lavoro sportivo, a federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, associazioni e società sportive dilettantistiche, è riconosciuto per gli anni 2021 e 2022 l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a loro carico nella misura del 60%, con esclusione dei premi e contributi dovuti all’Inail, relativamente ai rapporti di lavoro sportivo instaurati con atleti, allenatori, istruttori, direttori tecnici, direttori sportivi, preparatori atletici e direttori di gara". E' quanto si legge in una bozza della manovra. La norma si inquadra nel processo di riforma del lavoro sportivo.