Manovra, Brunetta: "Da governo classico gioco delle tre carte"

Voz

Roma, 20 ott. (askanews) - "Più che una manovra finanziaria, quella che il Governo ha varato sembra più il classico gioco delle '3 carte', tipico di ogni governo di sinistra. Dietro a una serie di dichiarazioni d'intenti, infatti, farcite di slogan a favore della crescita e degli investimenti 'green', si nasconde la vera natura di questa Legge di bilancio, tassaiola e controproducente per gli italiani". Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.

"Gli esponenti del governo, a partire dal presidente del consiglio Giuseppe Conte e rappresentanti autorevoli della maggioranza, come Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti continuano ad affermare che le tasse diminuiranno. Peccato che sia sufficiente leggere i provvedimenti approvati (salvo intese) per convincersi dell'esatto contrario".