Manovra, Brunetta: giusta lotta a evasione se per tagliare tasse

Pol/Bac

Roma, 16 ott. (askanews) - "La lotta all'evasione fiscale è cosa buona, giusta e sacrosanta se serve a tagliare le tasse. Ma in questo caso serve soltanto a coprire cattiva spesa pubblica". Lo afferma Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, in un'intervista a 'Il Mattino'.

"La lotta all'evasione fiscale - aggiunge - si combatte aumentando la fiducia dei contribuenti verso lo Stato e varando riforme efficaci in termini di efficienza della Pa. L'attuale maggioranza sta invece svuotando i cassetti del peggior approccio vessatorio nei confronti dei cittadini - ha aggiunto - Sento parlare di manette, misure estreme, che tra l'altro già esistono dagli anni Ottanta. Sembra di tornare ai tempi di Visco:sarà lui l'unico contento, mentre il Fmi certifica che nel nostro Paese la crescita è ferma".