Manovra, Brunetta: governo non tiene conto di Commissione Ue

Pol-Afe

Roma, 23 ott. (askanews) - "Sulla manovra, il Governo va avanti per la sua strada, senza tenere apparentemente conto della dura lettera di chiarimenti inviata dalla Commissione Europea a Roma nella giornata di ieri. Una lettera che fa l'elenco delle mancanze in termini di raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica per il prossimo triennio. Dal fallimento nel raggiungere l'obiettivo del pareggio di bilancio strutturale a quello della riduzione del debito, passando per gli obiettivi intermedi di ridurre l'indebitamento già il prossimo anno". Lo scrive in una nota Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia.