Manovra, Calandrini (FdI): verso Stato di polizia tributaria

Pol/Vlm

Roma, 5 nov. (askanews) - "Per Fratelli d'Italia questa è una manovra ideologica, tipica dei governi di centrosinistra, e piena di tasse. La pressione fiscale aumenta attraverso, ad esempio, la discutibile plastic free e i fringe benefit, ma quello che ci preoccupa è lo Stato di polizia tributaria che viene creato. La forte limitazione all'utilizzo del contante e la tracciabilità dei pagamenti, favorendo l'utilizzo delle carte di credito e bancomat, rappresenta per noi una scelta sbagliata. Per questo saremo impegnati in Senato nel cambiare una manovra, che non ci piace e che giudichiamo pericolosa". Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia in Commissione Bilancio, senatore Nicola Calandrini.