**Manovra: Calderoli, 'Parlamento non avrà tempo per esaminarla, ricorso a Consulta'** (2)

·1 minuto per la lettura
**Manovra: Calderoli, 'Parlamento non avrà tempo per esaminarla, ricorso a Consulta'** (2)
**Manovra: Calderoli, 'Parlamento non avrà tempo per esaminarla, ricorso a Consulta'** (2)

(Adnkronos) – "È evidente -annuncia Calderoli- che di fronte a una procedura del genere noi presenteremo ricorso alla Corte costituzionale che non potrà che giustiziare questa legge di Bilancio. Non solo, il governo deve anche prendere atto che la legge inviata alle Camere non è già più attuale perché probabilmente la settimana prossima il governo presenterà in Parlamento uno scostamento di bilancio, per cui il testo attuale sarà superato".

"A questo punto -conclude l'esponnete del Carroccio- il governo prenda atto della realtà e dell’esigenze di consentire al Parlamento l’esercizio delle proprie capacità di un vero esame approfondito, prenda atto della situazione attuale, della bocciatura che arriverebbe dalla Consulta e di quanto ne seguirebbe per il Paese: per evitare tutto questo il governo presenti al Parlamento una proposta di legge di esercizio provvisorio, per i prossimi quattro mesi, non oltre. E poi si tornerà al voto. E quando avremo un nuovo Parlamento, eletto dal popolo, e un nuovo governo espressione del voto dei cittadini, toccherà a loro scrivere e approvare una manovra economica che risponda al reale bisogno attuale del Paese per fronteggiare le emergenze economiche e sanitarie".