Manovra: Calderone, 'lavoro autonomo poco considerato'

webinfo@adnkronos.com

"In questa manovra economica il lavoro autonomo è poco considerato e quando sono intervenuti lo hanno fatto male". Lo ha detto Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro, aprendo a Roma 'Festival del Lavoro - Anteprima 2020', appuntamento in cui i consulenti del lavoro incontrano la politica sui temi della manovra. 

Calderone ha sottolineato: "Sappiamo che il governo è nato con il problema di dover scongiurare" l'aumento dell'Iva "che sarebbe stato un disastro per il Paese, per le aziende, per i professionisti, ma nella manovra non ci sono quelle misure per puntare alla crescita".